Borgo San Giuliano l’antico quartiere a Rimini

Nelle bella città di Rimini, si trova un quartiere che ha il sapore dei tempi passati, un piccolo borgo di pescatori che si trova proprio al di là del Ponte Tiberio, sulla sponda destra del torrente Marecchia. Scopriamo insieme Borgo San Giuliano a Rimini.

Scorcio di Borgo San Giuliano

Storia di Borgo San Giuliano a Rimini

Si tratta del quartiere più antico di Rimini, si parla infatti di questo quartiere già nel XI secolo. Si tratta di un borgo piccolo, fatto di case basse e colorate, un quartiere popolare un tempo abitato da pescatori e gente di mare.

Le tracce più antiche del borgo si ritrovano nel complesso benedettino dedicato ai Santi Pietro e Paolo al quale, nella seconda metà del IX secolo, si aggiunse la Chiesa di San Giuliano Martire. La chiesa custodisce al suo interno importanti capolavori della scuola veneta, come “Il Martirio di San Giuliano” del Veronese e un’urna contenente le spoglie di San Giuliano.

Per ricordare l’antica storia marinara del borgo, nel 2009 la società “De Borg” ha “censito” tutti i pescatori e i marinai che negli anni Cinquanta abitavano ancora il borgo, individuando anche le loro abitazioni dell’epoca. Sono state poi realizzate delle piastrelle in ceramica dipinte con delle imbarcazioni, da parte dell’artigiano Giuliano Maroncelli. Le piastrelle, che portano i nomi e i soprannomi dei marinai censiti sono applicate sulle pareti delle case dove una volta questi marinai abitavano. sarà interessante girare per i vicoli del borgo ricercando queste piastrelle e scoprendo così i nomi degli antichi abitanti di Borgo San Giuliano.

Oggi Borgo San Giuliano è una vivace borgata di Rimini, caratterizzata da casette basse e colorate, ma anche trattorie e locali in cui assaggiare i piatti tipici della cucina romagnola.

I murales e Federico Fellini di Borgo San Giuliano a Rimini

I murales sulle case di Borgo San Giuliano
I murales sulle case di Borgo San Giuliano

Borgo San Giuliano a Rimini, è diventato famoso anche grazie alle pellicole del regista Federico Fellini. Infatti, Federico Fellini era tra i più grandi ammiratori del borgo e i suoi film sono ricchi di riprese girate proprio tra le vie di questo quartiere di Rimini.

Per ricambiare l’amore di Federico Fellini per Borgo San Giuliano, sulle pareti delle case del borgo, si possono ammirare murales dedicati alle pellicole più famose del regista. Così, oltre a godere della bellezza di questo antico borgo di pescatori, potrete ammirare meravigliose opere realizzate da artisti riminesi, che adornano i muri delle case.

Festa del Borgo (Festa de’Borg)

I vicoli di Borgo San Giuliano a Rimini
I vicoli di Borgo San Giuliano

Solo negli anni pari, il primo weekend di settembre, si festeggia il borgo con la “Festa de’Borg“. Questa ricorrenza risale al 1979 e festeggia l’orgoglio degli abitanti di San Giuliano per il loro quartiere. Inizialmente l’amministrazione comunale aveva ipotizzato di bonificare l’area e far sparire il borgo, ma oggi Borgo San Giuliano è una delle attrazioni più caratteristiche di Rimini e la Festa de’Borg è un evento atteso con ansia, che anima il borgo e le strade a ridosso del Ponte Tiberio con: spettacoli, musica, cibo e tanto divertimento.

Borgo San Giuliano è un luogo in cui presente e passato si incontrano, dove la tradizione si intreccia con l’innovazione e l’arte abbellisce ancora di più un luogo unico e spettacolare. Una tappa imperdibile durante una visita alla città di Rimini.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll on top