Vacanza a Levanzo, tutte le attrazioni sull’isola delle Egadi

Oggi Dario del travelblog Scopri la Sicilia, ci racconterà tutto sull’isola di Levanzo, la più piccola delle isole Egadi

Porto dell'isola di Levanzo

La tua prossima vacanza a Levanzo sarà un’esperienza che ricorderai a lungo. Dichiarata Area Marina Protetta nel 1991, questa è la più piccola delle isole Egadi, in grado di regalare davvero tanto al turista che va alla ricerca di natura e relax. 

A Levanzo Infatti, dimenticherai i ritmi frenetici della vita quotidiana e lo stress che delle volte riusciamo a portare con noi anche in vacanza. Qui il trascorrere del tempo è lento e noterai ben presto delle cose a cui fai fatica a credere. 

La prima in assoluto è che a Levanzo non ci sono automobili, se non due o tre mezzi a motore impiegati prevalentemente per spostare i pescherecci quando vengono tirati a secco. 

Scoprirai d’altronde che qui un’auto sarebbe del tutto inutile, dato che esistono in tutto tre o quattro strade asfaltate. Per il resto, si fa ricorso agli asinelli se c’è bisogno di trasportare qualcosa di più pesante o se si desidera salire in montagna. 

Le attività più interessanti da fare in vacanza a Levanzo

Chiaramente, a Levanzo tutto o quasi tutto ruota intorno al mare, incluse le attività più interessanti. Vediamo insieme quali sono quelle a cui potrai dedicarti durante la tua permanenza sull’isola. 

Il giro in barca con i pescatori

Alcune imbarcazioni adoperate dai pescatori di Levanzo per il tour dell’isola in vacanza
Alcune imbarcazioni adoperate dai pescatori di Levanzo per il tour dell’isola

Una delle cose più belle da fare a Levanzo è sicuramente il giro dell’isola con i pescatori. Per qualche decina di euro (tra le 20€ e le 30€), i pescatori del luogo accolgono i turisti a bordo e li conducono in un bellissimo giro completo dell’isola a bordo delle loro piccole imbarcazioni in legno, che nel resto dell’anno vengono impiegate per pescare. 

Questa è un’occasione unica per poter scoprire anche i versanti e le spiagge più inesplorate di Levanzo. Quasi tutte infatti sono accessibili soltanto dal mare, soprattutto quelle che si trovano sul versante Ovest. Grazie al giro in barca avrai anche la possibilità di fare il bagno in un contesto realmente paradisiaco, dato che il tour in barca prevede più fermate. 

Lo snorkeling 

Levanzo, così come l’intero Arcipelago delle Egadi, presenta una magnifica biodiversità sottomarina. Per questo motivo ti consiglio fortemente di portare con te maschera e prenderti tutto il tempo che vuoi per ammirare il fondale. 

Noterai tantissime specie di pesci e piante acquatiche. Qui l’inquinamento non è mai arrivato, per questo il paesaggio sott’acqua ti darà la netta sensazione di essere in uno di quei documentari visti in tv. 

Il trekking 

Chi l’avrebbe mai detto? Anche su un’isola così piccola è possibile fare del trekking ed esplorare bellissimi sentieri. Ci sono per questo alcune mulattiere che conducono a Pizzo Monaco, il punto più alto di Levanzo (270 mt.). 

Qui avrai l’opportunità di scoprire la vegetazione del luogo, e non ti sarà difficile distinguere la macchia mediterranea ricca di piante di: capperi, zafferano, finocchio selvatico, fichi d’india e camomilla. 

Un’occasione davvero unica per respirare dell’aria buona circondati dal silenzio più assoluto. Giunti sull’estremità del monte sarà possibile vedere il versante Ovest dell’isola ed il suo paesaggio brullo e silenzioso. 

Raggiungi le spiagge più belle e facilmente accessibili durante una vacanza a Levanzo

Cala Minnola

Le spiagge di Levanzo facilmente accessibili, dunque quelle raggiungibili a piedi dal paese, sono principalmente due: Cala fredda e Cala Minnola. Ve ne sono anche delle altre che meritano una citazione come: Cala Faraglione e la bellissima Cala Tramontana, ma queste sono accessibili soltanto dal mare. 

Per quel che riguarda Cala fredda, questa è la prima spiaggia che si può incontrare a piedi partendo dal paese, bastano appena 3 minuti. Si tratta di una bellissima insenatura che presenta rocce e ciottoli. Si accede da una breve scalinata, ed è subito possibile entrare in acqua. Non c’è tanto spazio per stendere il telo mare e non è la spiaggia l’ideale se hai dei bambini. 

Poco più in là c’è Cala Minnola, sebbene sia preferibile raggiungerla in barca dato che la mulattiera da percorrere per avvicinarsi è alquanto brulla. Anche qui ci sono rocce e ciottoli, ma stavolta c’è anche un area in cui il terreno più compatto e vi è parecchio spazio anche per potersi stendere. Proprio alle spalle di Cala Minnola è presente una bellissima pineta con area attrezzata. Tra un bagno e l’altro potrai dunque rinfrescarti all’ombra dei pini e approfittarne anche per consumare un pasto comodamente seduto sulle classiche panche di legno. 

Un giro in paese 

Possiamo dire che il 99% della vita a Levanzo si svolge su via Calvario, la strada principale che costeggia il porto e che presenta le tipiche casette bianche che tutti probabilmente abbiamo visto in fotografia. Qui sono presenti: un ufficio postale, un minimarket, un panificio, due ristoranti, due bar ed un bazar. Quando non sarai al mare, potrai approfittarne per fare belle passeggiate, comprare qualcosa e prendere un gelato o un drink con una bellissima vista sul porticciolo

Questo paesino è anche il luogo adatto per incontrare i pochi isolani che vivono qui tutto l’anno (meno di 100 persone) le quali sono sempre ben contente di scambiare due chiacchiere con i turisti. 

Vacanza a Levanzo, considerazioni finali 

Da come avrai capito da questo articolo, ci sono davvero tante cose a cui poterti dedicare durante la tua vacanza a Levanzo; molto dipende chiaramente da quanto ti fermerai sull’isola. 

Se prevedi di rimanere soltanto due o tre giorni, probabilmente avrai voglia di concentrarti unicamente sulle spiagge. Se rimarrai invece un po’ di più, potrai approfittarne per fare anche del trekking ed il giro in barca con i pescatori, scoprirai che ne vale assolutamente la pena! 

Di sicuro, non avrai il tempo di annoiarti e al contrario scoprirai con piacere che esiste ancora la possibilità di divertirti e stare bene all’aperto vedendo scorrere lentamente il tempo, imparando ben presto a scandire le varie fasi della giornata in base alla posizione del sole. 

Questa è Levanzo, un piccolo paradiso della Sicilia, a pochi minuti di traghetto da Trapani.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll on top