Santorini spiagge: le più belle da scoprire

Santorini è un’isola isola greca che fa parte dell’arcipelago delle Cicladi. Piccola ed incantevole è una meta molto amata dai vacanzieri di mezzo mondo. I prezzi sono ancora contenuti, meno economica rispetto ad altre isole greche, ma rimane un’isola ancora abbordabile. Le spiagge, il mare cristallino e il buon cibo la fanno da padroni e se avrete l’occasione di visitarla, capirete da soli il perché. Quando si organizza una vacanza al mare, la prima cosa da scoprire sono le spiagge, ecco quindi l’elenco delle spiagge più belle di Santorini!

Santorini spiagge più famose: Kamari

Kamari è tra le più famose spiagge di Santorini, conosciuta per la sua sabbia nera, nel panorama svetta il promontorio di Mesa Vouno, sulla quale si trova il sito archeologico di Thira antica (o Thera). La località di Kamari è ricca di locali, negozi e ristoranti, soprattutto sul lungomare. Molti ristoranti offrono la possibilità di lettini gratis se si pranza nel locale stesso.

Santorini spiaggia di Kamari
Spiaggia di Kamari

Monolithos

Superando la spiaggia di Kamari, in direzione dell’aeroporto, si giunge alla spiaggia di Monolithos. Anche qui la sabbia è nera, ma meno scura rispetto a Kamari. Grazie al suo basso fondale e alla sua lontananza dal caos di Kamari, è molto apprezzata dalle famiglie con bambini.

Santorini spiagge più famose: Perissa

Anche questa spiaggia è molto popolare e sempre caratterizzata da sabbia nera e Mesa Vouno la separa dalla spiaggia di Kamari. Il piccolo centro è caratterizzato dalle tipiche costruzioni bianche ornate di blu ed è ricco di negozi e ristoranti in cui mangiare e fare aperitivo al tramonto. Nel centro del paese svetta la Chiesa di Santa Croce, una delle più grandi di Santorini e caratterizzata dalla sua grande cupola blu.

Santorini spiaggia di Perissa
Spiaggia di Perissa

Perivolos

Se ci si allontana dal centro di Perissa, si arriva in una zona meno frequentata e più tranquilla, si tratta della spiaggia di Perivlos. Vanta le stesse caratteristiche di Perissa, ma con una minor quantità di turisti e quindi una maggior tranquillità.

 Vlychada

Questa spiaggia, conosciuta anche come Moon Beach presenta una scogliera plasmata dal vento che le da un particolare aspetto lunare. L’acqua comincia subito profonda e la sabbia si presenta di colore grigio e mista a ciottoli. La spiaggia è suddivisa in due parti, di cui una frequentata da nudisti.

Santorini spiagge da vedere assolutamente: Éxo Gialós e Vourvoúlos

Subito dopo Monolothos, troviamo il villaggio di Karterados e la spiaggia di Éxo Gialós. La spiaggia è caratterizzata da splendide scogliere e da una sabbia di ciottoli neri. Poco distante si trova anche la spiaggia di Vourvoúlos, un luogo selvaggio con una scogliera plasmata dal mare e dal vento davvero meravigliosa. Sfortunatamente, anche qui abbiamo trovato molto vento e mare mosso, quindi abbiamo proseguito verso lidi più tranquilli. Anche qui si possono noleggiare lettini e ombrelloni, ma sono disponibili davvero poche unità. Queste spiagge sono tra le più selvagge dell’isola.

Spiaggia di Vourvoulos Santorini
Spiaggia di Vourvoulos

White beach

Questa spiaggia raggiungibile solo via mare, è famosa per le bianche scogliere che la circondano. La spiaggia si trova subito dopo la Red Beach e si può raggiungere dalla Red Beach o dal porto di Akrotiri in circa 15 minuti, in alternativa è possibile partire anche da Kamari o da Perissa.

Santorini spiagge da vedere assolutamente: Red Beach

E’ una delle spiagge di Santorini più suggestive. Per raggiungerla è necessario percorrere un piccolo tratto a piedi, poi si staglia davanti agli occhi la bellezza di questa spiaggia di fuoco. Le sue dimensioni ridotte, non permettono un grande afflusso di turisti, è presente un noleggio di ombrelloni e lettini, ma molto ridotto. Quando siamo arrivati noi, il forte vento e il mare agitato non ci hanno permesso di restare. Rimane comunque un luogo da vedere a Santorini.

Spiagge Santorini la Red Beach
Spiaggia di Red Beach

Kambia

Vicino alla Red Beach e alla White Beach, si trova questa spiaggia tranquilla, anch’essa raggiungibile via mare o tramite una strada sterrata e superando una discesa molto ripida. La spiaggia è caratterizzata da ciottoli bianchi.

Mesa Pigaia

Questa spiaggia si trova in prossimità del Faro di Akrotiri e per raggiungerla è necessario percorrere in macchina una strada sterrata. La spiaggia è ancora poco conosciuta e quindi meno affollata di altre, questo anche per la difficoltà nel raggiungerla. La spiaggia è caratterizzata da grandi ciottoli e un mare limpido. Se non avete l’auto, potete raggiungere la spiaggia utilizzando la barca, da Akrotiri, oppure a piedi, ma vi attende una lunga camminata!

Amoudi e Ameni

Queste due spiagge di Santorini, si trovano a Oia, la prima esattamente sotto al villaggio, mentre la seconda poco più avanti. Nonostante la bellezza, Amoudi viene utilizzata come porto per lo sbarco di piccole e grandi navi che giungono ad Oia, quindi il luogo risulta inadatto per i bagnanti. Comunque, essendo raggiungibile tramite le ripide scale che dalla città di Oia conducono al porto, vale la pena una visita per ammirare il panorama.

Santorini è una piccola isola, ma circondata da un mare cristallino e da spiagge per tutti i gusti, sia che siate con i bambini, in coppia o in gruppo, troverete il luogo più adatto alle vostre esigenze. Anche se non ci sono spiagge da provare, vi consiglio anche un giro in barca nella caldera di Santorini, per fare un bagno nelle hot springs e ammirare l’isola di Thirasia.

Se volete rimanere aggiornati sui prossimi articoli in uscita sul blog, mettete un like alla pagina Facebook di Un Viaggio in Mente.

2 Risposte a “Santorini spiagge: le più belle da scoprire”

  1. In tanti mi avevano detto che avrei trovato le spiagge di Santorini “deludenti”. Invece devo dire che a me sono piaciute anche per la loro varietà. Io poi non sono una che passa le giornate intere stese in spiaggia e vederne tante cosi diverse mi è piaciuto molto. Alcune di quelle che nomini non le ho viste. Sarà una buona scusa per tornarci? 🙂

    1. Anche a me Santorini è piaciuta molto, il posto di cui mi sono innamorata l’Isola di Thirasia, non ha nemmeno la spiaggia, però il mare è incantevole!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll on top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: