Riccione cosa vedere e cosa fare in vacanza: 10 idee per tutti

Andiamo alla scoperta della città di Riccione, una delle più note mete balneari della Riviera Romagnola

Panorama di Riccione

Riccione è una bella località balneare della Riviera Romagnola, conosciuta principalmente come meta dello shopping di lusso e delle serate mondane all’insegna del divertimento sfrenato. Riccione però non è solo questo, in questa località che rappresenta il cuore della Riviera Romagnola, si possono trovare divertimento e relax per tutta la famiglia. Scopriamo quindi cosa fare e cosa vedere a Riccione in vacanza.

Viale Ceccarini: cosa fare a Riccione per chi ama lo shopping

Riccione cosa vedere: il viale dello shopping, Viale Ceccarini
Viale Ceccarini

Cominciamo la nostra visita alla città di Riccione con il famoso Viale Ceccarini, nota meta dello shopping di lusso. E’ infatti qui che potrete dare sfogo alla vostra voglia di shopping, passeggiando tra le vetrine di lusso dei brand più famosi e quelle di artisti emergenti.

Percorrendo questo viale alberato, è difficile credere che un tempo si trattasse solo di una piccola strada di collegamento tra la zona abitata ed il mare. Invece è proprio così, il progetto di Viale Ceccarini, così come lo si vede oggi, nacque solo nel 1912 e prende il nome dalla famosa benefattrice di Riccione, Marina Ceccarini.

Piazza Roma e la Foresta della Pioggia

La fontana Foresta della Pioggia a Riccione
La fontana “Foresta della Pioggia”

A breve distanza da Viale Ceccarini, proprio in riva al mare, si trova Piazza Roma. Questa piazza nei periodi estivi, diventa il palcoscenico perfetto in cui si svolgono concerti ed altri eventi a due passi dalle lunghe spiagge della Riviera. Opera caratteristica di questa piazza è la Foresta della Pioggia, un’imponente fontana realizzata dall’artista Tonino Guerra, originario di Santarcangelo di Romagna.

In Piazza Roma è anche possibile assaporare un apritivo in riva al mare e scattare una bella fotografia fronte spiaggia davanti alla grande scritta “Riccione”.

Ville liberty: cosa vedere a Riccione se ami la storia

Riccione cosa vedere:  Villa Mussolini e le ville liberty
Il parco di Villa Mussolini

Un’attrazione poco nota, ma davvero interessante tra le cose da vedere a Riccione, è il tour delle ville liberty. Parliamo di vere e proprie bellezze architettoniche costruite tra l’800 e il ‘900 da progettisti famosi, italiani e stranieri. La villa più celebre della città è sicuramente Villa Mussolini, conosciuta inizialmente come Villa Margherita, prima di essere acquistata da donna Rachele Mussolini negli anni ’30 del Novecento. La villa affaccia direttamente sul lungomare di Riccione e dal 2005 viene utilizzata dal Comune di Riccione per eventi culturali e mostre.

Un’altra villa liberty molto nota è Villa Franceschini, ma meritano una visita anche Villa Antonini, Villa Bella e il Villino Graziosi.

Le spiagge di Riccione

Spiaggia di RIccione
Spiagge di Riccione

Chi arriva in questa località lo fa sicuramente per passare del tempo al mare, quindi tra le cose da vedere a Riccione non possono mancare le spiagge. Come tutte le località della Riviera Romagnola, anche qui non mancano gli stabilimenti balneari attrezzati e provvisti di ogni comfort, però rispetto ad altre mete turistiche della zona, a Riccione è possibile trovare facilmente anche le spiagge libere che qui sono ben 16!

Per gli amanti del “fai da te”, ecco l’elenco delle spiagge libere di Riccione:

  • Adiacente al bagno 151 e alla scuola vela H2O Sports;
  • tra i bagni 147 e 146 (piazzale Allende – viale Gabriele D’Annunzio 223);
  • Dal bagno 146 alla foce del Marano (viale Gabriele D’Annunzio 207);
  • adiacente al bagno 137 (zona Marano);
  • tra i bagni 134 e 132 (zona Beach Village);
  • tra i bagni 122 B e 122 A (zona giardini La Malfa);
  • tra i bagni 111 e 110 (piazzale Azzarita);
  • tra i bagni 78 e 77 (piazzale Roma);
  • tra il bagno 52 e 51 (piazzale San Martino);
  • adiacente il bagno 48 (piazzale Marinai d’Italia);
  • tra il bagno 44 e 42 (zona Flamingo Beach – in prossimità di via Leonardo da Vinci);
  • adiacente il bagno 39 (zona Beach Arena);
  • tra il bagno 25 e 23 (di fronte Camping Adria e Fontanelle);
  • tra il bagno 17 e 16 (piazzale Kennedy);
  • tra il bagno 15 e 14 (zona Romagna Camping Village);
  • tra il bagno 7 (bagno AUSL) e il bagno 5 (zona Fontanelle).

Ospedale delle Tartarughe

Gestito dalla fondazione Cetacea, l’ospedale delle tartarughe di Riccione è il centro di recupero delle Tartarughe marine di riferimento per Emilia Romagna e Marche fra i più importanti ed attivi della nazione e per l’Adriatico. In questo centro sono state curate e restituite al mare oltre 700 tartarughe marine, con un incremento notevole negli ultimi anni.

E’ possibile visitare l’ospedale e ammirare le tartarughe che momentaneamente alloggiano nel centro, prenotando una visita guidata. Oltre alla visita, è anche possibile aiutare il centro con una piccola donazione una tantum che assicurerà le cure di una delle tartarughe ricoverate presso il centro. Con questa donazione si riceveranno l’attestato e la fotografia della tartaruga che avrete aiutato.

Il parco Oltremare: cosa vedere a Riccione con i bambini

I delfini del Parco Oltremare
Spettacolo di delfini

Tra le attrazioni di Riccione, va sicuramente citato il parco tematico Oltremare. Qui, soprattutto se siete a Riccione con dei bambini, troverete un modo per divertirvi con tutta la famiglia. Il parco Oltremare è un parco tematico in cui sarà possibile vedere: delfini, rapaci, alligatori, animali da cortile e i wallaby, piccoli marsupiali australiani. Oltre a tutto ciò sarà possibile vivere esperienze avventurose e divertenti tra ponti tibetani, linee sospese, cavalcate sui pony e molto altro.

Acquafan

Rimaniamo nel campo dei parchi a tema, parlando del famoso Acquafan di Riccione. Si tratta di un parco acquatico presente sulle colline di Riccione, dove è possibile divertirsi con oltre 3 km di scivoli, ma anche rilassarsi con attrazioni come la Piscina a Onde. Per chi viaggia con i bambini sarà possibile divertirsi in sicurezza sfruttando le aree gioco dedicate alle varie fasce di età, non solo per i piccoli, ma anche per i piccolissimi.

Terme di Riccione: cosa fare per rilassarsi in vacanza

Per passare qualche ora in completo relax, le terme sono la meta ideale. Quelle di Riccione si trovano a pochi passi da Viale Ceccarini, immerse nella pineta e con vista fronte mare, insomma il logo ideale per rigenerarsi e spazzare via lo stress.

Alle Terme di Riccione, oltre a godere dei benefici delle acque sulfuree, è possibile provare esperienze e trattamenti adatti ad ogni necessità.

Discoteche: cosa vedere a Riccione per divertirsi la sera

Riccione è sicuramente una delle più famose mete del divertimento estivo. Non sono pochi i giovani che ogni anno decidono di passare qui le vacanze estive per vivere la notte nelle molte discoteche della zona.

Nella top 3 delle discoteche più note di Riccione ci sono sicuramente:

Coccoricò: la discoteca più nota in Europa, conosciuta per la sua piramide di vetro sotto alla quale si sono esibiti i migliori Dj della musica elettronica ed underground internazionale.

Baia Imperiale: con la sua scenografia ispirata alla Roma antica, questa discoteca è sicuramente una delle più famose d’Italia

Villa delle Rose: passiamo alla meta più chic per il divertimento notturno. Se volete incontrare qualche VIP, questo è il posto giusto per tentare la fortuna.

Cosa vedere nei dintorni di Riccione

Le località della Riviera Romagnola sono tutte piuttosto vicine, quindi in breve tempo sarà possibile raggiungere tante località più o meno famose e caratteristiche di questa zona. Infatti, percorrendo meno di 10 km è possibile raggiungere le località di Rimini e Cattolica, mentre spostandosi a circa 30 km si raggiunge la località di Cesenatico. Se avete voglia di spostarvi nell’entroterra, sono molti i borghi che è possibile visitare percorrendo pochi chilometri, come : San Giovanni in Marignano, Saludecio, Gradara e la più famosa San Marino.

Vuoi organizzare una vacanza a Riccione? Scegli l’alloggio più adatto a te:

Booking.com
/ 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Riccione cosa vedere e cosa fare in vacanza: 10 idee per tutti”

  1. La Riviera Romagnola è sicuramente una delle destinazioni più frequentate durante l’estate anche se ti dirò, io amo affiancarci qualche borgo dell’appennino riminese, che nasconde delle vere chicche. Magari dopo il mare, può essere il buon modo per rilassarsi fuori dalla folla.

    1. Anche a noi piace alternare mare e Borghi dell’ entroterra Romagnolo, in questi anni ne abbiamo scoperti molti, anche poco noti. La Valconca nasconde delle vere chicche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll on top