Scansano il borgo del Morellino in Toscana

Scopriamo questo piccolo borgo, famoso per la produzione di un ottimo vino rosso, il Morellino

Durante il nostro soggiorno in Toscana, noi amanti del vino, non potevamo perdere l’occasione di visitare il borgo di Scansano e abbinarlo poi ad una bella degustazione del suo vino più famoso, il Morellino di Scansano.

Scansano cosa vedere

Chiesa Parrocchiale di San Giovanni Battista a Scansano
Chiesa Parrocchiale di San Giovanni Battista

Il borgo è piccolo e si può visitare con una breve passeggiata nel centro storico. La parte antica del borgo comincia da Piazza Giuseppe Garibaldi e prosegue imboccando l’arco cinquecentesco. Le viette del centro storico sono ricche di scorci perfetti per scattare bellissime fotografie; lungo la strada si incontrano vari palazzi storici come Palazzo pretorio e Palazzo del Podestà e si giunge alla Chiesa Parrocchiale di San Giovanni Battista.

Si parla della Chiesa di San Giovanni Battista già nel 1276, che venne poi elevata al grado di colleggiata nel 1628. A partire dal 1700, la chiesa venne quasi completamente ricostruita e fu nuovamente consacrata nel 1754. L’interno della chiesa mostra l’aspetto degli edifici barocchi e sulle pareti, oltre alle tele, ai dipinti alle statue, si leggono anche alcuni epigrafi di vescovi e di personaggi illustri di Scansano.

Proseguendo fino all’uscita del borgo, si può ammirare l’imponenza della Chiesa Parrocchiale di San Giovanni Battista e proseguendo verso destra si percorre la Via delle Mura, una strada panoramica che costeggia un lato del borgo di Scansano. Il panorama lungo questa strada è magico e selvaggio, in più la ridotta presenza di turisti ha reso la nostra passeggiata particolarmente rilassante.

Il panorama della Maremma dalla Via delle Mura a Scansano
Il panorama della Maremma dalla Via delle Mura

A Scansano si trovano anche il Museo Archeologico della Vite e del Vino. All’interno del Museo Archeologico sono conservati principalmente i reperti provenienti dal sito etrusco di Ghiaccio Forte.

Il Morellino di Scansano

L’emblema del borgo di Scansano è sicuramente il Morellino, un vino DOCG la cui produzione è consentita nel territorio di Scansano e in parte della provincia di Grosseto. Il vino ha ricevuto la denominazione DOC nel 1978, e la DOCG nel 2007.

Il Morellino di Scansano è considerato tra migliori vini italiani ed è tra i più conosciuti e più apprezzati della Toscana. Viene prodotto in una delle zone più incontaminate e selvagge della Toscana, la Maremma Toscana, che si affaccia verso il Mar Mediterraneo ed è racchiusa tra le valli del fiume Ombrone e del fiume Albegna. Questo vino vanta una lunga storia che risale sin dai tempi degli Etruschi e dei Romani, come documentato anche all’interno del Museo Archeologico della vite e del vino di Scansano.

Il Morellino di Scansano viene prodotto a partire da uva Sangiovese (minimo 85%), alla quale possono essere aggiunti vitigni complementari come Cabernet Sauvignon, Merlot, Syrah o gli autoctoni Ciliegiolo e Colorino.

Cantina Vignaioli del Morellino di Scansano

Ingresso alla Cantina Vignaioli del Morellino di Scansano
Ingresso alla Cantina Vignaioli del Morellino di Scansano

Arrivati nella patria del Morellino, non potevamo perdere l’occasione di provare una degustazione. La nostra scelta è ricaduta sulla Cantina dei Vignaioli del Morellino di Scansano, dove abbiamo optato per la degustazione chiamata “Le Vigne”. Sono molte le degustazioni proposte alla Cantina che variano i base al tempo a disposizione, al costo e ai gusti personali.

La vista alla cantina è breve e devo dire che la struttura, non è particolarmente bella o scenografica. Però, le spiegazioni fornite dalla nostra guida sono state davvero interessanti e precise, quindi consiglio assolutamente il tour guidato. Per quello che riguarda invece la degustazione di vini, è stata fantastica, oltre ad assaggiare ottimi vini questi erano accompagnati da stuzzichini davvero invitanti.

Degustazione di vini "La Vigna" alla Cantina dei Vignaioli del Morellino di Scansano
Degustazione di vini “La Vigna” alla Cantina dei Vignaioli del Morellino di Scansano

La Cantina dei Vignaioli del Morellino di Scansano è dotata di uno shop in cui acquistare tutti i vini prodotti dalla cantina e altri prodotti tipici del territorio, come l’olio d’oliva.

Ristoranti del Borgo

Molti ristoranti si trovano all’inizio del borgo antico, lungo via Guglielmo Marconi. Noi cercavamo un locale economico dove pranzare velocemente con un tagliere o qualche prodotto locale, ci siamo imbattuti nella Cantina di Simone di Marco Olivagnoli. Si tratta di una rivendita di prodotti tipici che prepara anche taglieri di formaggi, salumi e verdure sottolio. Il cibo è buonissimo, le porzioni abbondanti e il conto economico, ve lo consiglio vivamente.

Scansano è un piccolo borgo in cui vale sicuramente la pena passare, durante un soggiorno in Maremma, almeno per provare il famoso vino Morellino. A breve distanza dal paese si trovano il piccolo borgo medioevale di Montemerano e le famose Terme di Saturnia che si possono raggiungere in circa 30 minuti di auto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll on top